DI CHE COSA SI TRATTA?

Un sistema specializzato per il miglioramento o l'adeguamento sismico del tuo luogo di lavoro.
Verifichiamo lo stato attuale dell'edificio

VERIFICHIAMO LO STATO ATTUALE DELL'EDIFICIO

Per prima cosa vengono raccolti documenti e informazioni relativi all’edificio, quindi si procede con un sopralluogo dove verranno verificati la corrispondenza dei dati e l’attività tellurica dell’area.
Questi dati sono indispensabili per stabilire in maniera appropriata l’indice di vulnerabilità sismica di un fabbricato.

Successivamente, sulla base delle informazioni raccolte, vengono individuati gli elementi strutturali critici e si riassume tutto in un documento di sintesi, firmato da un tecnico abilitato. La relazione della perizia, contenente l’indice di rischio, andrà ad integrare il DVR aziendale nonché a stabilire quali interventi di adeguamento e/o miglioramento sismico sulle strutture investigate siano effettivamente necessari per eliminare le carenze riscontrate e rispondere all'obbligo adeguamento sismico edifici esistenti.

Componiamo la griglia di rischio

COMPONIAMO LA GRIGLIA DI RISCHIO

Per mezzo di un algoritmo interno (ideato appositamente per gli immobili di tipo industriale sulla base delle schede AEDES), siamo in grado di elaborare una griglia di rischio, codificata da colorazioni. Con questo strumento il cliente percepisce immediatamente le aree critiche e le aree in sicurezza.

L’algoritmo viene determinato dalla combinazione di tre fattori:

  1. La pericolosità (P) ovvero la probabilità che un terremoto di una certa intensità si verifichi in un determinato territorio (area geografica) e in un preciso intervallo temporale;
  2. L’esposizione (E) che indica il valore d’insieme di vite umane e materiali che, appunto in quanto esposto, può essere perduto o danneggiato;
  3. La vulnerabilità (V) intesa come la predisposizione di una costruzione a subire danni per effetto di un sisma.

Rinforzo, miglioramento e adeguamento

RINFORZO, MIGLIORAMENTO E ADEGUAMENTO

Una volta conclusa la fase di analisi e valutazione, redigiamo una proposta tecnico-economica per il miglioramento dello stato riscontrato. Nel caso in cui scegliessi di procedere, progetteremo le modifiche su misura da apportare per ridurre la classe di rischio sismico attraverso l’installazione di appositi dispositivi.

Alcune tipologie di intervento di rinforzo locale:

- Connessioni meccaniche eseguite con profili metallici
- Incamiciatura in c.a
- Consolidamento con materiali compositi: FRP
- Iniezioni di malta a ritiro compensato o resina epossidica
- Spritz-beton (Shotcrete)

Alcune tipologie di intervento di miglioramento o adeguamento:

- Incamiciatura in acciaio mediante la tecnica beton plaquè (incollaggio mediante resina epossidica)
- Aggiunta di nuove pareti in cemento armato
- Aggiunta di un nuovo sistema di controventi in acciaio
- Inserimento di dissipatori energetici

VERSATILITÀ

Protezione dal rischio sismico per le strutture più diverse: capannoni industriali, immobili ad uso commerciale, magazzini, silos, carri-ponte, cisterne, scaffalature, canti-lever, grandi parcheggi...

NESSUN FERMO

I nostri installatori sono formati per intervenire sulle tue strutture senza sospendere le attività quotidiane, risparmiandoti costosi fermi di produzione o fastidiosi traslochi.

ASSISTENZA COSTANTE

Presenti al tuo fianco in ogni fase, compresa la presentazione delle pratiche necessarie per ottenere gli incentivi e le agevolazioni disponibili.

Descrizione servizio

IN SICUREZZA ANCHE QUANDO LA TERRA TREMA

Salvaguardare la vita umana.
È sempre questo il nostro obiettivo: far sì che le persone possano lavorare senza temere per la loro vita.

Se, in seguito alla nostra proposta, sceglierai di procedere si passerà alla progettazione di appositi dispositivi per ridurre la classe di rischio sismico.

Gli interventi di carattere preventivo, volti a incrementare la capacità di resistenza o a ridurre l'impatto del sisma sulle parti strutturali degli edifici, rientrano nell'ambito dei lavori di ristrutturazione e danno diritto a detrazionii fiscali con aliquote che variano da 50% all'85%.

Qualora non sia possibile intervenire con i canonici mezzi di sollevamento per eliminare le carenze strutturali dell'edificio (trave-pilastro, tegoli-trave, ecc...) operatori Star Worker, professionisti del lavoro su fune, provvederanno a svolgere le installazioni senza interferire con il normale svolgimento della vostra attività.

L'importante sgravio fiscale introdotto dal Sisma Bonus è parte integrante del lavoro svolto dal nostro team. 
Tutti i documenti necessari ad intercettare Sisma Bonus sono compresi nella proposta di miglioramento sismico del tuo edificio.

CERCHI LA SICUREZZA
PER IL TUO EDIFICIO DI LAVORO?

Contattaci e troveremo insieme le soluzioni più adatte alla tua struttura.

Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi. Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003 modificato dal d.lgs. 101/2018 di adeguamento al GDPR.